Quando saremo SICURAMENTE controllati TRUSTED COMPUTING

TechTag
Trusted Computing - Calcolo Fidato; ma Voi avevate Mai sentito questo termine? Io no. trusted computingIl significato 'letterale' di questa strana parola suona più o meno così: Trust = fiducia, computer = computare/calcolo... invece no: Il termine fiducia in questo caso il significato è diverso: per gli esperti di sicurezza informatica rispetto a quello che spesso gli diamo Noi. Per i militari americani significa "qualcosa (software) che può compromettere la sicurezza di chi lo usa, ma che non puoi farne a meno per determinate operazioni". Il termine deriva dalla crittografia asimmetrica, un metodo in cui ad ogni attore è associata una coppia di chiavi di sicurezza: se spedisco un pacco dovrò avere la chiave di chiusura e chi lo riceve dovrà avere una propria chiave di apertura, diversa dalla prima, senza la quale peraltro il pacco rimarrà chiuso: ecco perchè si chiama anche sistema a chiavi pubblica/privata, un sistema semplice che sposta il problema della crittografia e della scoperta della chiave di lettura: qui una chiave sarà illeggibile; ecco come: queste chiavi si introdurranno a livello hardware quindi la chiave sicura sarà quella pubblica del produttore di hardware. Un esempio concreto è il programma di Windows che permette solo a software windows di avere la possibilità di essere installato nel Pc o come componente aggiuntivo di windows stesso, cosa che, se da una parte va bene in quanto non ci saranno spiacevoli sorprese, dall'altro non ci sarà possibilità di aggiungere programmi open-source, per esempio o comunque cheche windows non desidera in quanto indipendenti. A questo punto è facile capire le preoccupazioni di molti addetti al settore che cercano di sensibilizzare l'opinione pubblica tramite organizzazioni no-profit per la tutela della privacy tipo www.no1984.org . Questi sono programmatori sostenitori dell'open source. Per il momento sembra che i militari Usa vogliano accaparrarsi la tecnologia che poi, difficilmente faranno conoscere, ma che, come se fossero i produttori potrebbero far utilizzare anche ad alleati e nel caso in cui ci fossero problemi potrebbero avere in mano la chiave di accesso di computers sicuri -oggi indispensabili per la difesa- ma dipendenti da Washington, almeno questo nei piani dei Generali, a occhio e croce...il Trusted Computing è la tecnologia agognata dalle 5-6 Company prodruttrici di Pc più grandi del mondo che, volendo, potranno dettare legge sia nel campo software che hardware, creando monopolio.
La tecnologia è già disponibile e si aprono una serie di interrogativi culturali, politici sociali, economici, deontologici e quindi filosofici. Se vogliamo fare un raffronto con la Storia è come se dopo la scoperta della Stampa pochi produttori avocassero a sè il diritto -pagando- di avere dei ciclostili e stampare...
Ecco un video tutorial su YouTube: www.youtube.com/watch?v=K1H7omJW4TI
BlogMasterPg

Commenti

  1. Hi

    Saw your comments on atom.xml. Yes, you can end your Blog url with /atom.xml and use that as a sitemap. Submitting the sitemap to search engines does not mean that they will have to index the site. And if they do, it might be weeks or months later. Depends.

    And I am bizwhiz.

    RispondiElimina
  2. Hi there Blogmaster. How did you find my blog? Or should I say, come ha trovato il mio blog?

    RispondiElimina
  3. Thank you very much... I don't know why i call you Vin.. ehmm! My blogs doesn't in MSN search engine (I submitted its more than one time..) I hope this new way 'll be right for my blogs.

    RispondiElimina

Posta un commento

TU COSA NE PENSI ? SCRIVI LA TUA OPINIONE:
Il Vostro commento sarà pubblicato subito appena approvato.
Commenti Offensivi o Spam non verranno pubblicati.

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.