CRITICA CINEMATOGRAFICA un nuovo metodo per recensire films

C'è un nuovo modo per fare critica cinematografica: è quello di editare dei video con immagini, foto e musica del film stesso, nonchè , con programmi di grafica che servono a scrivere dei testi con le impressioni più importanti del film. Questo fa sì che la vituperata critica cinematografica, spesso e volentieri non letta dai più, può rimanere favorevolmente e facilmente 'digerita' anche da un pubblico di persone che prima non l'avevano mai fatto. Parliamoci chiaro: troppo spesso le critiche ai film sono 'articoli' noiosi, anche se riprendono 'argomentazioni alte o fanno riferimento ad altre opere artistiche ; riferimenti che dovrebbero aiutare il lettore a capire il film ma che troppo spesso sono lì solo per far mostra di sè e riempire l'Io del critico, oppure sono esercizi culturali per battere "l'altro" critico con argomenti sempre più complicati e difficili, ma che certo invece di avvicinare il grande Music and Movies Blogpublico alla critica non lo fanno che allontanare.
Di solito, per il lato 'tecnico' chi fa questi 'video' li fa con il video editing: Windows Movie Maker, che è già presente in Windows Xp Pack2 o in Windows Vista quando si compra. Ecco "Movies and Music" uno di primi siti dove le "Video Recensioni" o "Video Critiche" sono presenti, con il contributo di CinemaLeo . Buona visione.

Commenti