HO SCRITTO SU KNOL

Ero troppo cuirioso: ho preso l'iniziativa e sono andato a 'deflorare' Knol. Volevo scrivere circa la musica italiana, ma ahimè sono andato a finire nientepopòdimeno che sulla 'Vera Storia d'Italia'. Proprio così, infatti dopo ho corretto, aggiungendoci 'project' , cercando di togliermi dai guai.... Ecco come funziona: basta avere un account Google che si può iniziare subito a scrivere e a pubblicare. Qualcuno dice che è solo per la lingua inglese, ma io non credo, anche se non c'è una estenzione .it si può tranquillamente scrivere in Italiano,( visto che ci sono intere pagine in lingue orientali) naturalmente poi il traffico italiano non sarà diretto lì, ma comunque... Fatto che stà che funziona veramente molto bene ( per i standard a cui sono abituato); è velocissimo e tecnicamente ricorda Googlepages. Scrivere su Knol è di una semplicità disarmante. Ho visto molti autori che non fanno altro che scannerizzare libri o ricerche, magari di propria pubblicazione , metterli in un file e poi caricarli su Knol, perchè no? Non è poi una cattiva idea. Naturalmente si tratta per lo più di argomenti educativi. Ci sono moltissimi ricercatori nel campo della medicina ( medici ricercatori) e, naturalmente tanti Seo che stanno sfruttando questo servizio. Ci si può anche guadagnare sia se si è iscritti ad Adsense che se si vuole aprire un nuovo account che se se si vuole iscriversi per la prima volta; l'unica differenza, qui è che 'quelli' di knol prima di mettere la pubblicità sulla Vostra pagina ne controlleranno il contenuto. La pagina che publicate può essere usata come un 'wiki', cioè può essere aggiornata, se l'autore principale lo vuole, da più persone. Io per esempio The Truth Italian History l'ho lasciata 'aperta' in modo che se qualcuno vorrà potrà aggiungerVi qualcosa ( io stesso infatti vista la vastità dell'argomento l'ho chiamata 'project', appunto). Non solo: può essere 'settata' sia con tutti i diritti riservati ( a Noi stessi) oppure con la licenza creative commons che prevede ( la n. 3) che ci si può fare quello che uno vuole: basta mettere un link alla fine del alvoro 'ripreso'. Ho addirittura trovato molto materiale spam in Google Knol, cosa che mi ha veramente sorpreso. Attenzione a tutti coloro che hanno l'intenzione di andare lì per 'guadagnare' un link importante' un consiglio: lasciate perdere: potete scrivere i link che volete, ma Google Knol usa il nofollow dunque non c'è trippa per gatti , furbacchioni... Alla fine di questa 'prova' credo che Google con la sua potenza riuscirà a far valere questo prodotto, di questo ne sono certo.

Commenti

  1. Grazie a te per essere passato!! Ho visto fra i tuoi interessi l'Archeogastronomia :) di cosa si tratta?!!

    RispondiElimina

Posta un commento

TU COSA NE PENSI ? SCRIVI LA TUA OPINIONE:
Il Vostro commento sarà pubblicato subito appena approvato.
Commenti Offensivi o Spam non verranno pubblicati.

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.