Mode per ricchi: il Trading Online

Una nuova moda per ricchi, è considerato un pò così il Trading online di questi tempi. 

Proprio così, non solo professionisti, cioè Trader professionisti, ma anche piccoli speculatori, operatori di banche o di poste italiane che in privato, si mettono a fare gli speculatori per conto proprio o conto terzi, o ancora impiegati di uffici che racimolano soldi dai propri colleghi e si mettono a fare 'Trading on-line".

Mode per ricchi: il Trading Online

Una delle prove di quello che sta accadendo, sembra sia stata la continua oscillazione del prezzo del petrolio, uno dei prodotti presi di mira dai Trader internazionali , e che, per la fortuna dell'economia mondiale proprio in questi giorni sembra che si stia sgonfiando.

  • Si sa che noi italiani siamo molto sensibili alle mode e a quanto pare, ormai ci sono persone che mettono assieme i propri soldi proprio come si faceva qualche anno fà per le scommesse del totocalcio. si tratta di poche migliaia di euro a persona - ma naturalmente le somme poi variano a seconda delle tasche - ma se consideriamo che il petrolio in pochissimo tempo è passato dai quasi 150 dollari al barile per arrivare a 115 , e tenendo ben presente che ancora in questo tipo di speculazioni non si riesce bene a quantificare in numero reale di persone coinvolte, si può fare un rapido calcolo, e capire che 'giocare in borsa' è molto più redditizio e sicuro che non fare qualche altro gioco di scommesse
  • D'altronde il mercato finanziario è si difficile da interpretare ma le possibilità di 'vincita' sono nettamente superiori di qualsiasi altro tipo di "gioco". 
  • Ed è proprio questo lo spirito con cui molte persone stanno affrontando questo nuovo trend: il gioco del trading online.

Commenti