17 dicembre 2009

Filled Under: , ,

E BERLUSCONI 'SCENDE IN INTERNET'

Mediaset
Questi ultimi giorni sono stati molto importanti per la presenza di Berlusconi in rete.
Come ha fatto per i media nazionali, ora, anche per internet Italia, Berlusconi sta consolidando le proprie posizioni politiche in rete.
Ecco come: oggi un tribunale civile di Roma ha decretato di togliere tutti i video del Grande Fratello da Youtube (proprietà Google);
Ieri le foto del Premier ferito che avrebbero sminuito la sua figura sono state tolte dal motore di ricerca più grande del pianeta.
Per chi non conosce i meccanismi di internet, queste potrebbero essere semplici notizie, ma per chi sa come funziona il web ,queste sono notizie molto importanti per non dire gravi sul piano delle libertà di informazione ed espressione, nonchè sul piano economico.
Come si evince da questo articolo circa la libertà di espressione su internet non si tratta solo di 'questioni tecniche', ma di vere e proprie preoccupanti svolte verso forme di censura che le grandi aziende del web stanno facendo tramite - evidentemente - accordi col Nostro governo, il quale sta - a Sua volta - facendo la voce sempre più grossa in quella che fino a ieri era l'unica forma di comunicazione di massa libera..