Google compra i robot di Boston Dynamics

Google compra i robot di Boston Dynamics
I robot della Boston Dynamics

Google ha acquisito Boston Dynamics, la società che ultimamente ha fatto parlare di sé per lo sviluppo di numerosi robot come BigDog, Cheetah, WildCat e Atlas.


E' l'ottava società di robot che Google acquista in soli 6 mesi.



Google si da alla robotica:

Google ha confermato venerdì scorso, di aver completato l'acquisizione di Boston Dynamics, una società di ingegneria che ha progettato i robot di ricerca mobili per il Pentagono. L'azienda, con sede a Waltham, nel Massachusetts, ha guadagnato una reputazione internazionale per le macchine che camminano con un senso inquietante di equilibrio e persino come  Cheetah, che corre più veloce qualsiasi essere umano.
In effetti nella storia di Google,  ci sono tanti 'affari visionari' che hanno avuto un successo planetario, ma anche altri fallimenti.
Resta il fatto che Google è una delle aziende che punta di più sull'innovazione tecnologica, in qualsiasi parte essa porti.

Boston Dynamics è stata fondata nel 1992 da Marc Raibert, un ex professore al Massachusetts Institute of Technology. Lui non ha venduto molti robot messi in commercio, ma ha spinto i limiti della tecnologia robotica mobile e fuori strada, soprattutto per i clienti del Pentagono, come la Defense Advanced Research Projects Agency, o Darpa. All'inizio, la società ha anche fatto lavoro di consulenza per Sony su robot di consumo come il cane robot Aibo.

I Robot della Boston Dynamics a piedi hanno la reputazione di essere straordinariamente agili, in grado di camminare su terreni accidentati e gestire superfici che in alcuni casi sono una sfida anche per gli esseri umani.
[fonte]