Web Tax: a rimetterci saranno le aziende italiane e i consumatori

Web Tax: a rimetterci saranno consumatori ed aziende
Web Tax: ecco perché colpirà pesantemente
le aziende italiane

Notizie quasi compulsive sulla WEB TAX, ma 2 emendamenti sono passati dopo che uno era stato ritirato.
Ora chi vuole farsi pubblicità sul web,  potrà farlo solo con aziende che hanno sedi legali in Italia.
L'Italia é l'unico stato europeo ad avere una Web Tax.


A rimetterci saranno le aziende italiane, vediamo perché:

I conti sono presto fatti, ora se un'azienda vorrà farsi pubblicità su Google o Facebook, avrà queste possibilità:

  1. Avere una propria sede legale all'estero ( come tante multinazionali italiane hanno)
  2. Sperare che le grandi major del web aprano una sede legale in Italia ( cosa che però aumenterà i costi delle pubblicità ( essendo la tassazione in Italia più alta che nelle sedi europee - Irlanda - dove queste aziende hanno la loro sede sociale, penalizzando le aziende italiane rispetto le altre aziende europee, quindi i costi finali saranno a carico dei consumatori italiani, e le aziende italiane perderanno in competitività).
  3. Usare operatori marketing italiani, che offriranno servizi proprio oppure faranno da ponte tra le piccole aziende italiane che vogliono promuovere i proprio prodotti su internet e le grandi aziende pubblicitarie mondiali, ed anche qui aumenteranno i costi.

  • La Web Tax -  in definitiva - potrebbe ritorcersi contro l'economia italiana ed anche in modo molto grave.
  •   L'American Chamber of Commerce in Italy ( rappresentanza della "Confindustria" americana) dice questo a tal proposito: "come sottolineato da numerosi esperti del settore, tale norma, se approvata, potrebbe esporre l'Italia ad una procedura d'infrazione da parte della Commissione Europea, per possibili violazioni dei trattati e delle normative Ue sui princìpi del mercato unico e della libera circolazione dei servizi".

SOLUZIONI?

  • Come in molti hanno auspicato, l'unica soluzione positiva sarebbe quella di prendere decisioni comunitarie nell'ambito della tassazione su internet, ma ormai questa legge é passata, e quindi.........