27 novembre 2016

Massoneria e Illuminati: verità e leggende

Nel Medioevo i muratori e scalpellini fondarono le prime associazioni di lavoratori di costruttori, molto spesso analfabeti conoscevano bene la geometria e la matematica, che usavano per costruire quei monumenti che sono giunti fino a Noi, opere che erano anche un modo per comunicare con il divino.

Per questo tenevano gelosamente custoditi i propri 'segreti' di costruzione. Il compasso e la squadra erano i Loro più importanti strumenti di lavoro.

LEGGI ANCHE >>>> ----- ROTHSHILD ILLUMINATI

Massoneria e Illuminati: verità e leggende

Nei primi documenti della Massoneria moderna, le cui logge furono fondate circa nel XVII° secolo in Scozia, c'erano dei membri di queste antiche corporazioni.
La Massoneria si é ispirata certamente a queste associazioni di liberi muratori, liberi perché potevano andare e venire dai piccoli statarelli che costituivano l'Europa medievale, proprio perché considerati persone molto preziose per le loro conoscenze e capacità.
Da qui la parola massone da quella francese Libero Muratore.

Ma perché questi tizi hanno ripreso questa professione come esempio per costituire queste che un tempo erano segrete associazioni?

  • Va ricercato proprio nella libertà e nello spirito della segretezza che gli antichi massoni avevano tra loro le profonde ragioni che spinsero queste persone ad associarsi in questo che ai Nostri occhi appare un modo piuttosto strano: le idee dell'illuminismo stavano nascendo in un'Europa ( ed un'America) in cui parole come 'tutti gli uomini sono uguali' ( idea simboleggiata dalla livella del muratore) in cui libertà di fede, libertà di pensiero non erano ben viste nè dalle grandi monarchie nè tanto meno dalle Chiese cattoliche e anzi venivano proprio perseguitati coloro che le sostenevano ( l'Inquisizione era a pieno regime..) e chi veniva beccato a fare politica contro il Re del posto non veniva certo trattato con i guanti bianchi. 
  • In un'epoca in cui in America si cercò ( con successo) di ribaltare il potere inglese, in cui poco tempo dopo in Francia si fece una rivoluzione, dove anni dopo anche in Italia .

Illuminati, l' inizio di una leggenda:

  • Tra le varie sette segrete del 1700 particolarmente interessante fu quella tedesca degli Illuminati, che ebbe vita breve ( circa 10 anni, fu chiusa con un editto del Re) ma la cui leggenda continua ancora oggi. 
  • Gli Illuminati non si consideravano massoni anzi, li disprezzavano; si consideravano superiori, in quanto illuminati dalla verità, (cioé la loro verità) una saggezza che si basava su una saggezza di pochi che doveva prevalere sull'ignoranza di molti, il tutto a livello mondiale.
  • Per i cosiddetti complottisti ora le regole degli Illuminati sarebbero state riprese da altra associazioni più o meno segrete, quali Skull & Bones, Round Table group, Pilgrim Society, Fabian Society, Royal Institute of International Affairs, Council on Foreign Relations, Bohemian Club, Bilderberg, la Commissione Trilaterale, il Club di Roma, la Carnegie Foundation, la Fondazione Rockefeller.
  •  La verità sugli Illuminati: qual'é? Ecco la Ns opinione: Le organizzazioni qui sopra in effetti hanno un grande potere per le mani, formate dal fior fiore dei politici , apparati militari e capi di grandi Major, ma da qui a dire che stanno cercando di 'comandare il mondo' ce ne passa.
  • Il mondo é comandato dal capitalismo, de facto ormai ufficialmente dal 1989, da quando cioè l'ultimo regime comunista è caduto, un sistema che ha le sue leggi economiche aberranti già così come sono, ed è proprio un dovere istituzionale nonché morale della politica delle singole nazioni ed internazionale cercare di arginarlo.

Le regole a cui tutte le logge massoniche devono sottostare, le potete trovare in questo file: Le Costituzioni dei Liberi Muratori regolamento redatto nel 1723 da James Anderson, prete presbiteriano, Gran Maestro della Loggia di Londra e considerato uno dei padri della moderna massoneria.
Leggi anche: Stati Uniti il paese che minaccia la pace nel mondo