Materia oscura intorno all'equatore: una nuova scoperta

Ben Harris, un esperto di telecomunicazioni riferisce che intorno all'equatore potrebbe esserci un disco di materia oscura.

La materia oscura è uno dei misteri della moderna fisica e cosmologia: si dovrebbe trattare di un tipo di materia NON OSSERVABILE che però ha dei riscontri rispetto alla sua gravitazione e dovrebbe costituire i 3/4 della materia presente nell'Universo.


Materia oscura intorno all'equatore. una nuova scoperta
Materia Oscura intorno all'equatore?

Finora gli scienziati si stanno letteralmente scervellando per dimostrare l'esistenza della materia oscura, ormai teorizzata da tempo, ed importanti esperimenti sono in corso, ma se confermati, questi dati cambierebbero tutto.
Ben Harris ha riferito che utilizzando i dati GPS per calcolare la massa della Terra, questi danno un numero leggermente più grande rispetto a quelli accettati dall'Unione Astronomica Internazionale. La differenza, suggerisce, può essere dovuta ad un disco di materia oscura che esiste sull'equatore.
Con dati provenienti dai satelliti europei Galileo, americani GPS e russi Glonass, questo ricercatore ha misurato quindi la massa terrestre che però non era uguale a quella suggerita dalla international Astronomical Union, ma leggermente più 'pesante ( solo dello 0,005%) dati che però potrebbero far pensare ad una materia che esiste ma che Noi non vediamo.
Nonostante questi siano ancora dei dati preliminari c'è da dire che già nel 2009 quando dei satelliti cambiarono in modo inspiegabile ( seppure quasi impercettibile) la propria traiettoria, questo fu imputato (teoricamente) alla presenza di materia oscura
[Fonte: Psys.org]