Scadenza Mini-Imu e Tares venerdì 24 gennaio

E' già stato ribattezzato il venerdì nero, in quanto venerdì 24 gennaio prossimo è l'ultimo giorno utile per pagare la mini-Imu sulla prima casa e la maggiorazione  Tares.

Sono ben 2.377 i Comuni italiani coinvolti, quelli che hanno deciso di alzare oltre il 4 per mille l'aliquota sulla prima casa dell'Imu nel 2013.


Oltre 10 milioni i proprietari di prima casa che dovranno fare questo versamento, ed è per questo che i Comuni coinvolti hanno chiesto una proroga, proroga che il Governo Letta sembra deciso a non concedere.
Da parte loro, i Caf hanno soprannominato questo venerdì 24 gennaio come il venerdì nero in quanto ormai da giorni file di cittadini stanno cercando di fare gli ultimi conti per poter pagare questa vituperata tassa, tassa su cui - lo ricordiamo - interi partiti politici hanno fatto campagna elettorale e su cui si sono create e distrutte carriere politiche.