La moto a trazione integrale russa (Taurus 2x2)

Ecco una moto molto, molto particolare.

E' prodotta in Russia in 2 versioni, una più piccola da 5,5 cv , 47 kg. di peso ( sì é scritto bene: quarantasette chilogrammi a secco!) e con un prezzo poco superiore ai 700 euro.
Poi c'é un modello più grande, cioé 15 cv, 75 Kg. a 3 mila euro.
E' la Taurus 2x2 ( non Vi linkiamo il sito, tanto é tutto solo in lingua russa), una di quelle moto che potrebbero fare la differenza, come la fece la Vespa Piaggio alla fine degli anni '40 , che inventò una nuova categoria di 2 ruote: gli scooter.

Il progetto si basa su direttive semplici: avere una moto che riesca a superare tutti i tipi di ostacolo, che riesca a camminare nella neve, nel fango, e se necessario essere trasportata 'a mano' ( infatti il suo peso é studiato proprio per questo), inoltre essere smontabile, in pochi minuti.
Tutto questo per soddisfare quel grande mercato che potrebbe avere in Russia centrale ( Siberia) dove le condizioni climatiche ed ambientali non sono certo favorevoli per una normale motociclietta, nemmeno per una enduro: ci vuole una moto a trazione integrale.
Di seguito, alcuni video che Vi fanno vedere come funziona questa nuova trovata tecnologica.


La moto a trazione integrale russa (Taurus 2x2)
La moto russa a trazione integrale TAURUS 2X2