3 aprile 2014

Pensione in Anticipo e Nuove Assunzioni nella PA

Si chiama Staffetta Generazionale ed è la proposta indecente di Mariella Madia, il Ministro della funziona pubblica del Governo Renzi.

In pratica Mariella Madia non ha fatto altro che scoprire l'Uovo di Colombo, che però si potrebbe rilevare solo un pesce d'Aprile per il lavoratori della Pubblica Amministrazione italiana.

In parte la proposta é molto bella ed accontenterebbe sia quelle persone che ormai hanno una certa età, ma che ancora sono costrette a lavorare in quanto non hanno maturato il periodo contributivo per andare in pensione, sia quai giovani che magari dopo aver vinto un Concorso vorrebbero entrare a lavorare presso qualche ente statale, ma non possono perché le assunzioni sono bloccate.

Ecco allora la proposta di una Staffetta Generazionale: pensione anticipata e nuove assunzioni nella Pubblica Amministrazione, ma c'é un problema:

Pensione in Anticipo e Nuove Assunzioni nella PA
I ministri del PD Mariella Madia e Maria Elena Boschi

Dove prendere i soldi?

  • Sì, perché l'operazione costerebbe milioni e milioni di euro , soldi che lo Stato italiano non ha.
  • E' proprio la Ragioneria dello Stato infatti a dare l'Alt e fare un "piedi per terra" al Ministro della funzione pubblica Madia.
  • Non solo il Tesoro dice no alla proposta di Madia, ma anche la CGIL e Brunetta inveiscono su questa proposta che nulla ha di fattibile.
  • La Madia, passata alle cronache qualche tempo fa per una sua supposta impreparazione a questo ruolo, ci ricorda quella frase leggendaria di Maria Antonietta, la quale alle rimostranze di chi gli diceva che "Il popolo di Parigi protesta perché ha fame", rispose "dategli dei croissant