18 settembre 2014

Caccia al lepre con serpenti

Ecco una forma di caccia molto, molto particolare.
Oggi come oggi la caccia è uno sport da molti definito inutile, da altri definito inumano.
Bisogna però dire che non tutti abitiamo in città, non tutti abbiamo un rapporto distorto con la natura e che ci sono persone che ancora riescono a stare realmente a contatto della natura e esprimere il proprio IO-cacciatore nel più antico dei modi.
L'Uomo e i suoi antenati sono stati per milioni di anni cacciatori-raccoglitori, ci siamo così' specializzati nella caccia che, dopo appena 8.000 anni di agricoltura l'abbiamo subliminata inventandoci sport, giochi e pratiche che la imitano, alcuni innocenti, altre pratiche assolutamente assurde, come quella della guerra ( che non esisteva prima di 6-7.000 anni fa).
  • Insomma: ora si dice che "I cacciatori sono persone senza scrupoli", mentre si definiscono i soldati "I Nostri eroici ragazzi".
E' questa la vera distorsione della Nostra civilissima società.

Caccia al lepre con serpenti
  • Ovviamente é una pratica quasi impossibile da fare in Italia.
  • Da Noi non ci sono serpenti così facili da trovare, e neanche lepri, ormai diventati sempre più rari.

Come fare una caccia al lepre con serpente:

  • Questo ragazzo fa presto: prende un paio di serpenti, li mette in un'entrata della tana della lepre ed aspetta dall'altra parte che la lepre scappi.
  • Semplice ( all'apparenza).