19 dicembre 2014

Filled Under: ,

A 104 anni stabilisce un record dei 100 metri di corsa

Lui é Stanislaw Kowalski e a 104 anni corre i 100 metri in 32 secondi: è record di corsa per persone della sua età.

E' accaduto questa estate, ed il fatto é passato un po' in sordina nell'ambito sportivo internazionale, c'era altro da pensare ( come i campionati del mondo di calcio, per esempio) , ma vedere una persona di 104 anni che ancora fa sport ed in modo competitivo ( con altri atleti over 60) fa veramente bene allo spirito e può essere uno stimolo motivazionale per tante persone anziane.

Proprio così: oggi la vita media si è notevolmente allungata, specialmente nel Nostro paese: l'Italia e il Giappone infatti detengono il record dell'aspettativa di vita media più lunga del mondo, grazie sopratutto alla salutare dieta mediterranea.

Quello che però manca agli anziani italiani é una cultura sportiva.
Si perchè la quasi totalità degli anziani italiani, l'unico sport che fa è quello di andare al Bar e discutere insieme agli amici di calcio, che ci sembra un pochino poco.

A 104 anni stabilisce un record dei 100 metri di corsa
Pensate che questo signore polacco è nato nel 1910, quando non esisteva la radio, il telefono, la Tv, internet e quando scoppiò la prima guerra mondiale aveva 4 anni.
Complimenti al suo fisico ed alla sua lucidità mentale; spettacolare.