Lapo Elkann: tutta la verità del ricatto

Lapo Elkann dice che non ricorda nulla di quella notte. era troppo ubriaco; è questa la sua verità sull'ultimo episodio del ricatto.

Lapo Elkann avrebbe passato una 'notte brava' in una discoteca.
Qui le versioni si dividono in 2: quella di Lapo e quella del ricattatore.
Come dicevamo sopra, Lapo si difende con il PM sostenendo che lui era completamente ubriaco e di non ricordare nulla della serata.

Il ricattatore, invece ricattava Lapo in quanto sosteneva di avere un filmato, fatto tramite il telefonino in cui  si vedeva Lapo usare cocaina e praticare auto erotismo.

La versione che é circolata nei giornali naturalmente da più affidamento ad un ricattatore fermato dalla Polizia che non al personaggio - immagine della più grande casa automobilistica italiana, perché?

Lapo Elkann: tutta la verità del ricatto
Il biglietto scritto da Lapo Elkan sulla vicenda e pubblicato nel suo profilo facebook
Confessioni di un giornalista - Come diventare un Troll - Migliori news - Come inventare una bufala
Perché come sta accadendo in questi ultimi giorni il giornalismo nostrano sembra malato di gossip, ma non di gossip rosa, ma del gossip più bècero, un gossip che è al limite del voyeurismo della pedofilia e della necrofilia.
Cos'é questo scandalizzarsi di quello che fa Lapo se non voyeurismo?
Perché spettacolarizzare un dramma familiare come quello di Loris se non pedofilia?
Perché pubblicare il video del un cantante Mango, seppure famoso che muore in diretta se non necrofilia?

Perchè la TV del dolore ha prodotto l'informazione del dolore, da Vermicino in poi, la profonda mancanza di valori ha scavato un enorme buco nelle Nostre coscienze ormai assuefatte a tutto e che per essere smosse hanno ora bisogno di notizie estreme...

Intanto quello su cui tutta la società dovrebbe interessarsi, tenere le orecchie e gli occhi ben aperti, cioé uno scandalo in cui la mafia nella capitale del Nostro Stato sembra essere trasversale a tutti i partiti ha sempre meno interesse: ormai siamo assuefatti alla mafia ed al clientelismo, d'altronde é stata inventata in Italia, no?