25 marzo 2015

Ddl Corruzione, emendamento prevede Fucilazione e pubblico ludibrio

Il Senatore Lucio Barani ha presentato un emendamento al disegno di legge sulla corruzione, il quale prevede una fucilazione su pubblica piazza ( fucilazione non mortale).

Se questo decreto passerà, chi in politica verrà beccato ad essere corrotto , verrà appunto fucilato, ma senza essere ucciso.
Questo emendamento che ha dell'incredibile in Italia, sta suscitando parecchie polemiche.

Come mai il senatore Lucio Barani, ex-socialista ha fatto questa provocazione?
Quasi sicuramente, questo provvedimento non passerà, ma certo lascia un po' sorpresi.
Leggiamolo insieme:
Ddl Corruzione, emendamento prevede Fucilazione e pubblico ludibrio