30 marzo 2015

Decreto Renzi: divieto di macellazione in tutta Italia dal 1° Aprile 2015

L'Italia diventerà il primo paese vegano al mondo, grazie al divieto di macellazione in tutto il territorio italico che entrerà in vigore dalla mezzanotte di martedì 1° Aprile 2015.

Questo, grazie a Matteo Renzi, al suo decreto legge contro la macellazione, a favore dei vegani e degli animalisti che verrà votato proprio domattina.

Molti già lo chiamano il Decreto Vegano, questa legge che lascia tutti a bocca aperta, o meglio, lascia molti buongustai a bocca vuota.

I giornalisti sono rimasti sbigottiti quando hanno chiesto a Renzi se fosse stato vero che da domani non si potranno più uccidere animali in Italia, il Premier ha risposto: "E' vero, come è vero che io mantengo sempre quello che prometto".

Le reazioni politiche, come prevedibile, non si sono fatte attendere:

Decreto Renzi: divieto di macellazione in tutta Italia dal 1° Aprile 2015

  • Salvini, della Lega Nord ha detto che va bene uccidere animali per nutrirsi, basta che non siano animali italiani.
  • Grillo del M5S,  ha detto che é tutto un complotto dei vegani italiani, per aiutare le Coop Rosse legate al PD, che in questi ultimi tempi trovano difficoltà a vendere frutta e verdura.
  • Berlusconi, dell'omonimo partito,  ha detto che questa é la goccia che fa traboccare il vaso e che romperà il patto del Nazareno, a meno che dal prossimo futuro, il 65,6 % delle pubblicità per frutta e verdura non passeranno per le Reti Mediaset.
  • Civati, (degli scontenti del PD) ha detto che é completamente contrario a questo Decreto Legge lo ha definito con testuali parole: "Una vera e propria violenza contro la libertà culinaria nel Nostro paese, una cosa inaccettabile", ha comunque fatto sapere, che martedì mattina voterà SI al Decreto Legge, "perché sono un politico responsabile" , ha aggiunto.
  • Anche Bruxelles non ha tardato a farsi sentire, addirittura é stata Angela Merkel ad esporsi in prima persona, senza lasciare veline a nessun politico della UE, dicendo che, nonostante con il Decreto Vegano l'Italia si sia avvicinata ai parametri europei che indicano il livello di eco sostenibilità, ancora il Nostro paese è bèn lontano dal rispettarli e che quindi siamo tenuti a comprare le eccedenze degli scarti delle patate tedesche per i prossimi 7 anni.
  • Addirittura Obama ha fatto i complimenti a Matteo Renzi per questa legge, e lo ha salutato dal suo account Twitter con questo testo: "#govegan @matteorenzi", ha scritto il Presidente degli Stati Uniti d'America, da sempre vicino alle campagne animaliste.
  • Appena Putin ha saputo che Obama si é interessato alla vicenda, ha subito mosso i suoi 'pezzi' nello scacchiere internazionale, e ha fatto sapere tramite un giornale russo, che regalerà uno dei famosi orsi russi a Renzi.