6 febbraio 2016

Filled Under: , ,

Titoli migliori da comprare questa settimana

I risparmiatori stanno comprando azioni come se non ci fosse un domani, conosciamo le migliori azioni da comprare nella borsa valori di Milano questa settimana, e vediamo ancora conviene comprare per fare soldi..

Ieri le borse europee sono andate bene, anche grazie al rialzo della borsa di Wall Street che ha portato fiducia tra gli operatori di borsa.

Nella Borsa valori di Milano, ieri penultima giornata di contrattazioni di questa settimana, giornata che si é chiusa con un Ftse Mib positivo del 1,45% a 23548 punti. Bene anche l'indice Dax (+1,84%), Cac 40 (+1,36%) e Ftse 100 (+0,34%).
Questa settimana é stata caratterizzata dalle performances di alcune aziende, cerchiamo di capire perché e se ci sono ancora margini:

Titoli migliori da comprare questa settimana

Digital Bros + 10,4% questa settimana

Le azioni della Digital Bros hanno avuto un incremento di oltre il 73% in questi ultimi 6 mesi. I ricavi dei primi 9 mesi del 2014/2015 ( il suo bilancio chiude il 30 giugno) é stato di oltre 88 milioni di euro, minore dell'11% rispetto lo stesso periodo dell'anno passato. Il margine operativo lordo é passato da 4, 47 a 9,61 milioni di euro. Buone premesse per il futuro: l'utile netto dei primi 9 mesi é stato di 5, 59 milioni di euro.

Cembre: + 10,3% questa settimana:

Le azioni della Cembre hanno avuto una buona performances questa settimana in quanto questa azienda che produce connettori elettrici a compressione e di utensili per la loro installazione, ha terminato il primo trimestre del 2015 con ricavi per 30,9 milioni di euro, (+ 12,2% rispetto ai 27,53 milioni realizzati nei primi tre mesi dello scorso anno).
Il margine operativo lordo stato di + 16,9%, (da 5,79 milioni a 6,77 milioni). L’utile netto (escluse le quote di terzi) é stato di 3,87 milioni di euro, ( + 41,6%, rispetto ai 2,73 milioni dei primo trimestre del 2014). Il 30/03, la posizione finanziaria netta era positiva per 13,77 milioni di euro ( 4,39 milioni era ad inizio 2015).  Investimenti per 1,3 milioni in questo ultimo trimestre. Nei primi quattro mesi del 2015, il fatturato è salito del 12,2%, mentre a fine aprile la posizione finanziaria netta era positiva per 14,6 milioni di euro.