7 luglio 2015

Filled Under: ,

Equitalia: fine luglio scadenza per agevolazioni cartelle

Equitalia ci fa sapere che il 31 luglio é il termine ultimo per le agevolazioni di rateizzazione che possono usufruire i contribuenti grazie al Decreto Legge Milleproroghe.

Già 48.485 domande sono state presentate dai vari utenti ad Equitalia per 1,2 miliardi di euro, dilazione data per  per poter usufruire delle particolari condizioni di rateizzazione del Decreto Milleproroghe, per chi l'aveva perso il 31 dicembre 2014.

Come funzionano le agevolazioni delle rateizzazioni delle cartelle di Equitalia:
Come dice la stessa Equitalia: "Secondo quanto stabilito dal decreto milleproroghe (decreto legge 192/2014, convertito con modificazioni dalla legge 11/2015) i contribuenti possono richiedere fino a un massimo di 72 rate (6 anni) presentando la domanda entro il prossimo 31 luglio (moduli disponibili nella sezione Modulistica - Rateazione del sito www.gruppoequitalia.it).
In vista della scadenza Equitalia ricorda che il provvedimento consente a cittadini e imprese in difficoltà di usufruire di nuove condizioni favorevoli per regolarizzare la loro situazione debitoria. Ci sono però alcuni limiti rispetto alle regole generali sulla rateizzazione: il nuovo piano concesso non è prorogabile e decade in caso di mancato pagamento di due rate anche non consecutive (anziché 8 rate)" fonte