Il vero volto di Gesù Cristo svelato dalla scienza

Qual'era il vero volto di Gesù Cristo? Per secoli ce lo hanno presentato alto, biondo, con i capelli lunghi e mossi, la barba e gli occhi azzurri.

Basta riflettere più di 2 secondi e si capisce che questo non poteva essere in nessun modo il viso dell'uomo che si chiamava Gesù e che predicava nell'attuale Palestina 2.000 anni fa', spacciandosi per 'figlio di Dio'.

Ovviamente, avrebbe dovuto essere quantomeno uguale ai suoi conterranei.

In effetti le prime immagini che abbiamo di Gesù risalgono intorno al 2° - 3° secolo dopo Cristo e fanno vedere un uomo con i capelli corti, ricci e con una barba non troppo lunga, castano scuro e scuro di carnagione.

Ora chiameremo questo tipo di uomo un arabo, peccato che con questo termine si indichi una persona di religione musulmana, che arrivò solo 8 secoli dopo Cristo, pure se copiò in gran parte tutta la religione cristiana e ebraica.
Il vero volto di Gesù Cristo
Le prime rappresentazioni di Gesù ( 2-3° secolo dopo Cristo) lo facevano senza barba, con i capelli corti e scuro di carnagione

com'era veramente gesù
Il vero volto di Gesù, secondo uno studio fato da un antropologo forense per una trasmissione della BBC del 2001 che si intitolava "Il figlio di Dio".

Il vero volto di Gesù svelato dalla scienza:


  • Ma se io allora volessi pregare un Dio alto, biondo con gli occhi azzurri, cosa potrei fare?
  • La risposta é semplicissima, basterebbe iniziare a pregare THOR, il figlio del tuono, che poi non è altro che il figlio del Re di Asgard, il Dio di tutti gli Dèi Odino.